Guida sicura -> azienda sicura | Teknoring

Un infortunio stradale, sia esso in itinere, ovvero avvenuto sul percorso di andata o ritorno dal luogo di abitazione al lavoro, o capitato durante l’esecuzione delle attività lavorative, è un evento che danneggia la capacità di una organizzazione di perseguire i propri obiettivi esattamente come qualsiasi altro evento del genere, e come tale deve essere trattato. Secondo INAIL, il 58,5% degli incidenti mortali sul lavoro hanno visto il coinvolgimento di un mezzo di trasporto . 80.389 infortuni su 555.236 denunciati nel 2021 sono stati in itinere . Sono numeri che danno il senso dell’urgenza di un intervento.

Gli aspetti sui quali si può iniziare a lavorare sono quelli della formazione e della leadership visibile. Un buon corso di guida sicura, o, meglio, difensiva, può diventare un requisito fondamentale per autisti di mansione, ma anche rappresentanti di commercio o chiunque trascorra una parte rilevante del proprio tempo lavorativo alla guida. Un addestramento di questo genere, comunque, può essere un benefit interessante anche per lavoratori che non guidano per svolgere la loro attività, e questo può contribuire a diminuire le probabilità di incidenti in itinere, così come possono essere iniziative riconosciute dall’INAIL al fine di vedersi ridotti i premi assicurativi.

Puoi leggere tutto l’articolo Infortuni in itinere: una guida sicura può rendere un’azienda più sicura su Teknoring.

È infortunio anche se guida | HSE Manager Wolters Kluwer

Come tutte le attività aziendali, la decisione di utilizzare un veicolo per il #trasporto di persone è soggetta ad alcune analisi, principalmente relative alla sua sostenibilità economica e alla valutazione dei rischi per i lavoratori; secondo la legge, il secondo criterio dovrebbe avere la precedenza rispetto al primo. I motivi del viaggio devono essere analizzati secondo le misure generali di tutela: lo spostamento è realmente necessario? Può essere sostituito da altre soluzioni come, ad esempio, la trasmissione di istruzioni o, negli ultimi tempi, lo svolgimento di videoconferenze?

Leggi il post È infortunio anche se guida sulla pagina di HSE Manager di Wolters Kluwer su LinkedIn.